CHIUDI
CHIUDI

08.12.2019

Prabione per un giorno è capitale della castagna

La cottura delle caldarroste
La cottura delle caldarroste

Torna oggi, grazie alla ricomparsa dopo anni delle castagne in alto Garda, la «Festa dei marù» a Tignale. L’evento organizzato dall’associazione «Prabione tutto l’anno» ripresenta una tradizione dei primi anni del ’900 abbandonata negli ultimi tempi, coinvolgendo giovani e meno giovani della frazione del Comune di Tignale. La giornata sarà vissuta rigorosamente all’insegna dei sapori di un tempo per rivivere le atmosfere e la cultura dell’albero del pane (così da sempre è definito il castagno dalla gente di montagna), alimentata nel corso dei secoli da tradizioni, leggende, proverbi e piatti tipici. Dopo la S.Messa delle 9 nella chiesa di San Zenone, seguirà un momento «dolce e salato» in attesa dello spiedo nella sede dell’associazione in via Giovanni Pascoli; con possibilità di prenotazione anche per asporto. La festa entrerà nel vivo nel pomeriggio con la distribuzione gratuita di caldarroste preparate sul fuoco, nella caratteristica «padellona» forata e annaffiate da fiumi di vin brulè. Tra una sbucciata croccante e l’altra, si potrà ingannare l’attesa, partecipando alla tombolata gigante e la lotteria a premi. •

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1