CHIUDI
CHIUDI

11.04.2019

storico si riempiranno di proposte di ogni genere Street food e festival dei motori

L’anno scorso lo Street food ha richiamato seimila persone
L’anno scorso lo Street food ha richiamato seimila persone

Ode alle padelle sfrigolanti e alle friggitrici, al profumo di pizza e focaccia, ode al rombo dei motori e alle carrozzerie coloratissime: e poi mercatini, area bimbi, concerti e spettacoli. È il primo grande evento della stagione gardesana: parte domani la tre giorni di «Manerba Wheels Festival», letteralmente «il festival delle ruote» (e dei motori, e non solo) che per l’occasione si lega a filo doppio con la prima tappa lacustre di Eatinero, lo Street food Festival itinerante che lo scorso anno, e proprio a Manerba, ha portato più di 6000 persone in tre giorni (e che quest’anno tornerà anche a Desenzano). SARÀ UN EVENTO diffuso, pieno di appuntamenti: si comincia domani sera (dalle 18) con lo Street food, allestito in piazzale Atleti Azzurri d’Italia. Saranno almeno una dozzina gli stand sfrigolanti, con due food truck specializzati nel beverage, birre artigianali e cocktail, e poi arrosticini, fritture di mare, pizze artigianali, panino al polpo e orecchiette dalla Puglia, pizzoccheri e polenta taragna dalla Valtellina, gamberoni alla griglia e ragu di pesce dell’Adriatico, pure qualche piatto esotico come l’arepa, il piatto tipico (a base di pollo e avocado, e una miriade di varianti) del Venezuela. I food truck cucineranno domani sera, e poi sabato e domenica tutto il giorno, a pranzo e cena fin da mezzogiorno. Sabato è il gran giorno delle Wheels: ruote per tutti i gusti, biciclette elettriche e mountain bike in piazza Garibaldi, le auto d’epoca che sfileranno in via IV Novembre (e che vinca la migliore: ci sarà anche un concorso), accompagnate da auto tuning, pullman e camion vintage. Spazio bambini: in via Giovanni Paolo II verrà allestita una vera e propria pista da minimoto, a marchio Yamaha, ma ci saranno anche i gonfiabili, i laboratori per i più piccoli (sabato e domenica dalle 12 e per tutto il giorno) e ancora i truccabimbi. PER I PIÙ GRANDI una vasta gamma di stand e bancarelle di ogni tipo, per il grande mercatino di primavera: prodotti tipici da tutta Italia, hobbistica e artigianato, merchandising a tema motori. Tantissimi anche gli eventi collaterali. I concerti dal vivo: venerdì alle 21 Terence Hill Funk Explosion, sabato alle 18 Joy Ride, alle 21 The Killbilly’s, domenica alle 15 The Blonde Therapy, alle 19 Plastic Moon, alle 21 gli Storm. Nel calendario anche un’esibizione di biciclette Bmx sabato e gli artisti di strada la domenica. Piccolo vademecum sulla viabilità: la circolazione stradale sarà interdetta nelle zone adibite al festival, con divieto di sosta e rimozione forzata (nello specifico, i dettagli dell’ordinanza sono disponibili sul sito web del Comune). • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Gatta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1