Limone sul Garda, surfista cade in acqua: lo salvano in extremis

Il turista tedesco ora sta bene, ma mostrava già i primi segni di ipotermia
La motovedetta della Guardia Costiera
La motovedetta della Guardia Costiera
La motovedetta della Guardia Costiera
La motovedetta della Guardia Costiera

Era uscito con il windsurf per un pomeriggio di sport e relax sul Garda, ma all'improvviso, forse per un malore, è finito in acqua non riuscendo più a risalire sulla tavola. Provvidenziale, per un turista tedesco di 75 anni, che in quel momento stesse transitando un motoscafo del servizio taxi che lo ha prontamente caricato a bordo. L’uomo impaurito e con un principio di ipotermia è stato portato al porto vecchio di Limone dove ad attenderlo c’erano un'ambulanza e l’auto medica dei Volontari del Garda. Sul posto anche l'unità navale della Guardia Costiera di Salò.  Dopo aver ricevuto le prime cure, il 75enne è stato trasferito all'ospedale di Gavardo per accertamenti. Leggi la notizia completa sul giornale in edicola il 21 giugno.