CHIUDI
CHIUDI

27.09.2020

Un grande «repulisti» del porto e delle spiagge

L’onda lunga della militanza ambientalista torna a Moniga, a poco più di un anno dalla grande giornata di pulizia della primavera del 2019: dalle 9.30 in poi il Comune, in collaborazione con la scuola subacquea Il Faro Azzurro, il Gruppo alpini e l’Unione sportiva, chiama a raccolta volenterosi volontari per il repulisti dell’area del porto e delle spiagge limitrofe. L’iniziativa è stata emblematicamente intitolata «AmiaMoniga: giornata di cura dell’ambiente». Oltre ai volontari e ai raccoglitori di rifiuti via terra, subacquei professionisti s’immergeranno per la pulizia dei fondali del porto vecchio, che da tempo patisce anche il ristagno dell’acqua causa i vari malfunzionamenti della ventola per il ricambio. Nel corso della giornata di pulizia dello scorso anno erano stati coinvolti quasi 100 volontari: in poche ore erano stati recuperati addirittura 40 copertoni, batterie per auto, pezzi di elettrodomestici, sedie di legno e di plastica, oltre ai rifiuti raccolti lungo il litorale. •

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1