CHIUDI
CHIUDI

28.06.2020

Una manovra su scuole e tasse

Il vecchio Alberghiero: l’edificio sarà bonificato dall’amianto
Il vecchio Alberghiero: l’edificio sarà bonificato dall’amianto

Il Consiglio comunale di Gardone Riviera ha deliberato la modifica del programma triennale dei lavori pubblici, inserendo in elenco tre opere «inedite» in seguito all’arrivo dei contributi da parte della Regione e dal Gal. «La prima - ha riferito l’assessore all’urbanistica ed edilizia privata Guido Armellini - riguarda la bonifica dell’amianto nell’ex alberghiero: in sostanza si va a svuotare completamente l’edificio e rimane soltanto lo scheletro. L’importo dei lavori è di 483.244 euro finanziato al 90% a fondo perduto da Regione Lombardia. Il secondo intervento riguarda sempre la scuola alberghiera però per la parte compresa tra il sottopasso e la parte verso la palestra: sarà recuperata l’esistente aula magna a servizio delle scuole elementari e medie. Importo previsto 170 mila euro. La terza opera invece riguarda il centro Davini di San Michele, le vecchie scuole, con la riorganizzazione interna dei locali, ricavando un nuovo ambulatorio con una saletta di attesa e un centro di aggregazione». Nella seduta consiliare è stato anche modificato il regolamento per l’applicazione dell’imposta di soggiorno: oltre ad essere agente contabile, il gestore della struttura diventa responsabile per il pagamento con eventuale diritto di rivalsa nei confronti del cliente. Parificate inoltre le Case e appartamenti vacanze con le locazioni turistiche in modo che anche queste ultime di breve durata verranno sottoposte a imposta di soggiorno anche per non creare disparità e concorrenza nei confronti delle altre strutture. Per i contribuenti in gravi difficoltà economiche infine, viene prevista la moratoria per l’acconto Imu al 30 settembre. •

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1