L'INCIDENTE

Travolta e uccisa dal Tir: camion sotto sequestro

La Polizia locale di Brescia ha il sospetto che si tratti del mezzo pesante che l'altro pomeriggio lungo la Triumplina ha travolto e ucciso una 57enne di Concesio senza fermarsi a prestare soccorso
Il luogo teatro del tragico investimento della 57enne di Concesio
Il luogo teatro del tragico investimento della 57enne di Concesio
Il luogo teatro del tragico investimento della 57enne di Concesio
Il luogo teatro del tragico investimento della 57enne di Concesio

Un camion è da ieri mattina sotto sequestro giudiziario. La Polizia locale di Brescia ha il sospetto che si tratti del mezzo pesante che l'altro pomeriggio lungo la Triumplina ha travolto e ucciso una 57enne di Concesio senza fermarsi a prestare soccorso. Saranno gli accertamenti a stabilire se effettivamente si tratta del Tir investitore. Alla luce della ricostruzione della tragedia, gli agenti ritengono tuttavia che l'autotrasportatore abbia agito in buonafede: in sostanza non si sarebbe accorto di aver investito Mariangela Comparin lungo la provinciale 345. In attesa degli sviluppi dell'inchiesta aperta con l'ipotesi di omicidio stradale, a Concesio sono ore di dolore. «La Mary», come era conosciuta in paese la vittima, aveva lavorato in bar e trattorie della zona. Abitava vicino alla pizzeria «Il Grillo» insieme al compagno. Era una persona solare che amava l'estate, la musica, il divertimento e la buona compagnia. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Marco Benasseni

Suggerimenti