CHIUDI
CHIUDI

01.02.2020 Tags: Roncadelle

Vertenza Auchan-Conad Il Comune e i sindacati in campo per i lavoratori

I partecipanti all’incontro tra Comune e sindacati
I partecipanti all’incontro tra Comune e sindacati

I termini della vertenza Auchan Conad sono noti purtroppo a tanti. A tantissimi lavoratori che vedono compromesso il loro futuro e a quella parte di opinione pubblica che non ha assistito al cambio di marchio del «solito» supermercato senza farsi domande. Il tema, grave, è proprio quello della cancellazione di molti posti di lavoro in seguito al subentro del secondo marchio in punti vendita storici. Come quello di Roncadelle. Se n’è parlato anche ieri mattina, durante un incontro che i rappresentanti sindacali di Filcams, Fisascat e Uiltucs di Brescia hanno avuto con l’amministrazione comunale di Roncadelle: un faccia a faccia col sindaco Damiano Spada e la giunta. Al centro del confronto il destino dei lavoratori oggi all’opera nello storico ipermercato presente sul territorio comunale (oltre 200) e nella sede amministrativa: altre 47 persone. «Abbiamo espresso le nostre preoccupazioni per le ricadute occupazioni legate alle riorganizzazioni in entrambe le strutture, oltre alle questioni già sollevate rispetto alla vertenza nel suo complesso - spiegano gli esponenti dei sindacati di categoria -. Per la sede amministrativa, proprio nei giorni scorsi è stata avviata a livello nazionale una procedura di licenziamento collettivo, mentre per l’ipermercato si prevede una riorganizzazione con una forte riduzione delle attuali superfici di vendita». L’ENTE LOCALE ha espresso solidarietà e pieno sostegno alle maestranze, con una conferma della presa di posizione già assunta nei giorni scorsi dal sindaco a nome della giunta. Ma l’impegno civico non si ferma qui: confermando una scelta già annunciata, lunedì sera a partire dalle 19 è stato convocato un consiglio comunale urgente per discutere la mozione presentata da Filcams, Fisascat e Uiltucs ai comuni bresciani sedi di supermercati Auchan passati al marchio Conad. «Esprimiamo apprezzamento per la scelta di Roncadelle - commentano i sindacati -, che fa seguito all’importante presa di posizione del Comune di Castenedolo con l’approvazione della mozione all’unanimità».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1