Diecimila euro di libri in dono per la biblioteca

Un tesoretto da 10 mila euro è stato destinato alla biblioteca civica «Beppe Fenoglio» di Provaglio d’Iseo per l’acquisto di libri. Il provvedimento è previsto dal Decreto del ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, finalizzato al rilancio delle biblioteche civiche e delle librerie locali durante la crisi Covid. L’investimento, che si va ad aggiungere agli stanziamenti che l’Amministrazione comunale ogni anno prevede per la biblioteca comunale, ha permesso di ampliare il già ampio catalogo di volumi La commissione biblioteca, guidata da Anna Scafuri, ha scelto di acquistare le novità editoriali con particolare attenzione ai piccoli lettori e di riassortire testi classici che versavano in condizioni di usura tale da non poter essere più esposti al prestito. «Soprattutto in un periodo così difficile - afferma l’assessore Claudia Paini - è fondamentale sostenere la cultura. L’operazione ha avuto anche un risvolto commerciale, dando un aiuto concreto alle librerie che stanno vivendo un momento di crisi». •

F.SCO.