Elementari come nuove dopo il maxi-restyling E adesso tocca alle medie

Le scuole primarie di Cologne, completamente riqualificate
Le scuole primarie di Cologne, completamente riqualificate

Il 7 gennaio le primarie di Cologne hanno lasciato la temporary school, tornando nel palazzo scolastico di via Roma, riqualificato e ricostruito in meno di due anni con un investimento di oltre 2 milioni. NELLA SCUOLA temporanea, di fianco al Palazzetto dello sport, ieri sono entrate (provvisoriamente anche loro) le scuole medie, che vi resteranno fino al termine dei lavori di riqualificazione di fabbricato di via Corioni. Le normative anticovid hanno impedito di festeggiare l’ingresso delle elementari nella scuola ricostruita: cerimonia di inaugurazione ridotta all’essenziale. Dopo la benedizione del parroco don Mauro e gli auguri del sindaco Carlo Chiari, alunni e insegnanti con mascherina sono entrati quasi di corsa scoprendo le novità delle aule rinnovate dall’ingresso dell’informatica. L’amministrazione comunale, per la sicurezza degli alunni e il rispetto delle norme anticovid ha già modificato la viabilità. Per proteggere ingresso e uscita sui tratti di via Roma, via don Antonelli e via Umberto I, dove si trovano i cancelli, ha istituito il divieto di transito dalle 8 alle 8,30, dalle 12 alle 12,30, dalle 14 alle 14,30 e dalle 16 alle 16,30. IL SINDACO Carlo Chiari, nella circostanza, ha dichiarato: «Sette anni fa, in campagna elettorale, avevamo detto che avremmo ristrutturato la scuola primaria: abbiamo rispettato il nostro programma e la volontà dei cittadini che ci avevano eletto e che lo scorso anno ci hanno largamente confermato. La realizzazione del progetto ha garantito spazi adeguati e funzionali alla scuola che è l’importante base di partenza. Non è importante solo l’edificio, lo è allo stesso modo una didattica moderna al passo con i tempi, che avrà sempre la nostra attenzione e priorità. Per questo contiamo sulla competenza e la professionalità sia degli insegnati che dei collaboratori. Insieme, si può e si deve costruire un futuro formativo di eccellenza». E adesso avanti con la ristrutturazione della scuola media. Ieri per consentire l’avvio dei lavori, tutti gli studenti della secondaria si sono trasferiti alla Temporary school, adeguata alle esigenze sotto la supervisione dell’assessore ai Lavori pubblici, Paola Benaglio. © RIPRODUZIONE RISERVATA

G.C.C.