CHIUDI
CHIUDI

15.06.2019

I primi 40 anni di solidarietà degli «angeli» del soccorso

I volontari alpini Protezione civile e Soccorso sanitario  in festa
I volontari alpini Protezione civile e Soccorso sanitario in festa

Da quarant’anni al servizio del prossimo. Un traguardo prestigioso che i Volontari Alpini-Protezione Civile–Soccorso Sanitario di Sale Marasino taglieranno con una serie di celebrazioni in programma domani. GUIDATA DA Massimiliano Treccani l’associazione che conta 100 operatori svolge servizio di pronto soccorso, trasporto di ammalati e anziani verso ospedali e centri sanitari e assistenza a manifestazioni ed eventi. Durante la stagione invernale, le squadre dei volontari svolgono servizio anche nei comprensori sciistici del Tonale e dello Stelvio. Per il sodalizio parlano i numeri: l’anno scorso i volontari hanno effettuato 1775 ore di missioni, percorrendo 38 mila chilometri con i quattro mezzi in dotazione - due dei quali dotati di elettrocardiografo, monitor multi parametrico e defibrillatore - nel territorio compreso tra il Sebino e la bassa Valcamonica. Un territorio vasto e morfologicamente complesso, con enclave e strade impervie. Il bilancio operativo del gruppo è in costante crescita a conferma dell’affidabilità che l’associazione ha saputo guadagnarsi nel corso del tempo. Il programma delle celebrazioni messo a punto dal Consig Direttivo – che può contare anche sull’esperienza del direttore sanitario Luca Romani – prevede il ritrovo nella sede di via Roma alle 9. Poi spazio alla benedizione della targa commemorativa in ricordo di Bortolo Boffelli a cui verrà intitolata la sede dei corsi di formazione all’interno dell’ex casello ferroviario. La Banda Municipale Santa Cecilia di Marone guiderà la sfilata per le vie del paese che alle 10.15. La messa sarà celebrato nella chiesa parrocchiale alle 11: subito dopo, al cimitero di Sale Marasino, è previsto un momento di preghiera davanti alle tombe dei volontari morti. © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.ROM.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1