CHIUDI
CHIUDI

15.07.2020 Tags: Chiari

L’ospedale investe in sicurezza

Il blocco nord dell’ospedale interessato dall’intervento edilizio
Il blocco nord dell’ospedale interessato dall’intervento edilizio

Sono iniziati a Chiari i lavori che, con un investimento di quasi 2 milioni di euro, completeranno la riqualificazione del blocco nord dell’ospedale Mellini. Il progetto che interessa l’ex medicina e l’ex neuropsichiatria infantile permetterà all’ospedale di riferimento dell’Asst Franciacorta di recuperare impostanti spazi, separando la degenza dall’area di maggior afflusso degli utenti. Tutti gli ambulatori si sposteranno al primo piano sopra l’ingresso principale. L’esecuzione del progetto, redatto dall’architetta Marisa Marchesi dell’ufficio tecnico dell’Asst, è stato assegnato ad un raggruppamento di imprese, con capogruppo Termotecnica Sebina: le opere dovranno essere consegnate entro il 22 settembre 2021. L’intervento prevede interventi sia al piano terra che al primo piano: 20 ambulatori, con superfici variabili dai 12 ai 26 metri quadri, un locale lavoro e un locale ristoro per il personale, servizi igienici, archivi, depositi e locali tecnici. Il progetto ha tenuto conto delle esigenze imposte dalla pandemia con una trentina di posti per ognuna delle due sale di attesa. Particolare cura è stata dedicata al ricambio d’aria, con rimozione e sostituzione delle condotte e dei controsoffitti e esistenti, con la posa di un impianto a temperatura e sanificazione controllata. «Il progetto - ha spiegato il direttore generale Mauro Borelli - risolve i problemi emersi nel 2017, quando parte degli intonaci si staccarono, obbligandoci a chiudere aree importanti. L’intervento finanziato dalla Regione ci permette di recuperarle in un momento importante, considerando che l’emergenza Covid-19 non sembra ancora finita». •

G.C.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1