CHIUDI
CHIUDI

19.10.2019

Meglio Omar Pedrini o salamine alla piastra?

Esiste forse una proporzione misurabile, una tangibile differenza di valore culturale fra Omar Pedrini e una salamina? Secondo il sindaco di Sulzano, Paola Pezzotti, la risposta è assolutamente affermativa: la differenza c’è ed è a favore di Omar. E a chi le chiede conto dei 7.500 euro spesi dal Comune come contributo al festival «Albori», che vedeva appunto Pedrini fra i protagonisti con Alessandro Sipolo e una serie di altre ben curate proposte culturali e teatrali, il sindaco risponde che 7.500 euro sono anzi troppo pochi, che l’anno prossimo vuole spenderne ancora di più perché, spiega il sindaco: «Non è la sagra della salamina». Si offenderanno i cultori della salamina, diranno che anche quella è cultura, tradizioni e saperi antichi, che è caduto quel confine un tempo troppo rigido fra cultura «alta» e cultura «bassa». Dibattito aperto, impegnativo, ma attenzione: le salamine sono tante, di Omar ce n’è uno.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1