CHIUDI
CHIUDI

23.01.2020

Per la piccola Santa Afra una «cornice» più decorosa

La chiesetta di Santa Afra: sarà riqualificata tutta l’area circostante
La chiesetta di Santa Afra: sarà riqualificata tutta l’area circostante

Disco verde a Corte Franca al progetto esecutivo per valorizzare l’area circostante l’antica Chiesetta di Sant’Afra di Colombaro. Così ha deliberato il commissario prefettizio che regge il Comune, ritenendo necessario approvare l’intervento per motivi di urgente interesse pubblico. Il piano d’opera, redatto dallo studio di Angelo Valsecchi, prevede anche la sistemazione dell’aiuola e risolverà anche alcune problematiche di viabilità. L’importo complessivo dell’intervento si aggira sui 45 mila euro. La chiesetta era stata restaurata in due momenti. L’ultimo nel 2017, che fece seguito a quello del 2002. Dopo il restauro di due anni fa, ora si mette mano anche al completamento riguardante l’esterno, coronando in tal modo il sogno di tutti gli abitanti di Colombaro: quello di rivedere risplendere in ogni senso la chiesetta costruita a cavallo tra il XIV e XV donata al Comune nel 2009 dalla famiglia Barboglio. Un luogo di culto dove la gente si riuniva a recitare il rosario, posta in una posizione di passaggio su due strade importanti, che collegavano il lago d’Iseo con la Bergamasca e Colombaro con Timoline. •

F.SCO.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1