CHIUDI
CHIUDI

29.05.2020

A Piancamuno sbranata una pecora

Orso a Piancamuno? Nessuno l’ha avvistato, ma sembra che lui abbia lasciato traccia del suo passaggio: l’uccisione di una pecora. E così nei giorni scorsi è stato lanciato l’allarme. A farlo un comunicato del sindaco Giorgio Ramazzini, teso a mettere in guardia soprattutto gli allevatori sopra la frazione di Vissone. SCRIVE RAMAZZINI: «Il 22 maggio a Vissone è stata predata una pecora; ci sono delle probabilità della presenza di un orso. Si raccomandano gli allevatori e i piccoli proprietari di animali di custodire il bestiame in recinti allarmati o meglio ancora in stalle o luoghi chiusi, in attesa che vengano fatte le verifiche da parte degli agenti venatori». Attenzione quindi, perché se si trattasse realmente di un plantigrado, potrebbe esser giunto sin qui da lontano.

D.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1