CHIUDI
CHIUDI

18.07.2019

Addio ad Arturo Minelli politico di lungo corso

Arturo Minelli, oggi i funerali
Arturo Minelli, oggi i funerali

Dopo un breve ricovero, Arturo Minelli si è spento all’alba di ieri nella sua abitazione in via Fratelli Tosana a Edolo. Nato a Incudine nel 1940, maestro elementare prima a Malonno e poi a Edolo, è ricordato con grande affetto dai suoi numerosi alunni per essere stato un insegnante rivoluzionario, spesso fuori dal coro per quei tempi, che alle lezioni in aula preferiva le uscite sul territorio. Oltre all’insegnamento la politica è sempre stata la sua passione più viscerale. Eletto in Regione per la Dc nel 1980 rimase fino al 1990, è stato uno dei padri dell’ex Ussl 37 di Vallecamonica. Minelli è sempre stato in prima linea a difendere un’altra sua creatura, l’ospedale edolese, più volte in passato minacciato di tagli. Nella sua quarantennale esperienza politica, che un paio di anni fa aveva condensato nel libro «Andar ramingo» è stato anche consigliere provinciale per una legislatura, presidente della Comunità montana di Valle Camonica e più volte consigliere comunale di Edolo. I funerali di Arturo Minelli sono stati fissati per il pomerigio alle ore 15 nella chiesa di San Giovanni. •

L.FEB.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1