CHIUDI
CHIUDI

19.01.2020

Caspole e cena in rifugio «Alternativa ambiente» invita alla suggestione

Racchette da neve e cena tipica con Alternativa ambiente
Racchette da neve e cena tipica con Alternativa ambiente

Una suggestiva escursione con le caspole di pochi chilometri abbinata a una cena tipica in un rifugio. È la proposta di «Alternativa ambiente», la realtà che da diversi anni gestisce la casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio, rivolta a tutte le persone che amano camminare in ambienti innevati e ammirare panorami spettacolari. L’uscita è fissata per sabato 25 gennaio e la meta del trekking sarà il rifugio La Maralsina, a 1.735 metri di altitudine sui monti tra Ponte di Legno e Temù. Il ritrovo dei partecipanti è stabilito per le 15.30 davanti alla casa del Parco. Ognuno poi con la propria auto raggiungerà la stazione di partenza della seggiovia Roccolo-Ventura a Temù per la risalita (4.50 euro per chi non fosse munito di skipass) fino alla zona di Santa Giulia. Da qui inizierà la camminata lungo i sentieri che si inoltrano nell’abetaia per arrivare dopo circa due chilometri al rifugio. LA QUOTA di partecipazione da versare alla partenza è di 8 euro gli adulti e di 6 per i ragazzini fino ai 14 anni; oppure di 20 euro a famiglia (genitori più figli minori). Chi fosse sprovvisto delle racchette potrà noleggiarle al costo di 5 euro. Venti euro costa invece la cena (antipasto, tris di primi, dolce, acqua e vino) da pagare al gestore del rifugio. Ai partecipanti è consigliato un abbigliamento invernale da montagna: tuta da sci, scarponi o scarpe da trekking (assolutamente niente moon boot perché non entrano nell’attacco delle caspole), guanti, sciarpa, beretta e una torcia frontale o da tenere in mano per illuminare il cammino. Gli organizzatori della serata suggeriscono anche di avere con sé i bastoncini da neve per affrontare i punti più difficoltosi (il dislivello è di circa 250 metri). Il rientro la seggiovia Valbione (a 4.50 euro) è previsto attorno alle 21.30. Informazioni e iscrizioni allo 0364 76165 o al recapito di posta elettronica alternativaambiente@gmail.com.

L.FEBB.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1