Dai cereali ai ghiacciai In viaggio sulle montagne

Si inizia con i cereali antichi per finire con la scomparsa dei ghiacciai. Nell’Università della Montagna (Unimont) di Edolo anche il mese di aprile prevede un ricco cartellone di appuntamenti scientifici: purtroppo, sempre a causa della pandemia che non ci abbandona, tutti si svolgeranno on line sulla consueta piattaforma tecnologica e non in presenza nell’aula magna. Per registrazioni e maggiori informazioni basta visitare il sito www.unimontagna.it oppure inviare una e-mail a unimont@unimi.it. Il via al ciclo di aprile è per domani alle 17 con un seminario su cereali antichi e sfide moderne: la tecnologa alimentare Costanza Rizzi cercherà di chiarire il ruolo essenziale che svolge l’agricoltore per offrire ai consumatori prodotti agroalimentari, ma si occuperà anche di agricoltura biologica e sicurezza alimentare nell’ambito cerealicolo focalizzandosi sull’importanza delle tecniche innovative e di quelle tradizionali. Sempre alle 17, martedì 13 si discuterà della sentieristica nella normativa e nella giurisprudenza; relatore Gian Paolo Boscariol, delegato della presidenza nazionale del Club alpino italiano. Giovedì 15, a partire dalle 9, Unimont sarà protagonista dell’evento finale del ciclo «Smart mountain for tomorrow» e, tra l’altro, presenterà gli strumenti sviluppati per accelerare processi di adozione tecnologica per la riduzione delle emissioni inquinanti nella regione alpina. «L’abbraccio selvatico delle Alpi» è il titolo del viaggio alpinistico che sarà raccontato a distanza di 40 anni da Franco Michili mercoledì 21 alle 18: l’autore ripercorrerà un tracciato tra vallate e ghiacciai della catena alpina. Il giorno dopo sono previsti due appuntamenti: alle 9, nell’ambito del progetto «Interreg alpine space» di cui Unimont è capofila, Floriana Mulazzi, Cristina Seu, Jonni Malacarne, Gabriele Paglialonga, Marcello Guaiana e Stefano Sala terranno un workshop su ricerca e innovazione tra Pmi, università, centri di ricerca, pubbliche amministrazioni e Ong. Nel pomeriggio, alle 15, Elena Viganò parlerà invece di elementi di marketing per la competitività delle piccole imprese agricole di montagna. L’ultimo incontro del mese, mercoledì 28 alle 17, sarà con il glaciologo Claudio Smiraglia sul tema «Ghiacciai che scompaiono: possiamo salvarli?».•. L.Febb.