I pirati della spazzatura lasciano tracce nei boschi

La spazzatura abbandonata dai soliti incivili vicino alla strada
La spazzatura abbandonata dai soliti incivili vicino alla strada

Non è uno «spettacolo» nuovo per l’Altopiano del sole, dove le amministrazioni stanno facendo la guerra agli incivili non solo postando sui social quel che trovano nei luoghi più belli del territorio, ma anche piazzando fototrappole per incastrarli. Questa volta le tracce degli idioti di turno sono state ritrovate lungo la strada vecchia che collega Borno a Ossimo Superiore. Frequentatissima da chi cerca una passeggiata senza fatica, è stata meta negli ultimi giorni di qualcuno che ha scaricato nel verde sacchi pieni di immondizia, stivali di gomma, vecchie scatole e rifiuti vari. «La mini discarica ci è stata segnalata da numerosi cittadini che passando di lì si sono accorti dello scempio» evidenzia il Comune di Borno che su Facebook non ha risparmiato un messaggio all’autore: «Ha voluto fare la cosa più stupida e irrispettosa, ai danni di chi fa la raccolta differenziata e ai danni dell’ambiente che viene in questo modo inquinato». Gli operai del Comune hanno dovuto riparare i danni, e l’ente locale rilancia: «Segnalate episodi simili. Un paese più pulito è più bello». •. C.Ven.