CHIUDI
CHIUDI

15.08.2019

Il caffè della solidarietà finanzia le associazioni

Cesare Bassani in azione
Cesare Bassani in azione

La solidarietà in una tazzina di caffè. È l’idea proposta ed attuata da Cesare Bassani, che si fregia del titolo di «maestro del caffè», conseguito con anni di studio e di applicazione. All’interno della Mostra mercato di Pisogne in corso fino a sabato - nella casetta in legno in piazza Umberto I° - sta raccogliendo fondi da devolvere in beneficenza, in favore di due importanti associazioni: quella dei Volontari di Santa Maria Assunta di Pisogne e quella per la Prevenzione Malattie Metaboliche Congenite di Milano. Tutto questo grazie alla Torrefazione bresciana Agust, che ha regalato a Cesare il caffè «Natura Equa», certificato Bio: un caffè che, quindi, fa davvero del bene. Ed il progetto deve proprio piacere vista la lunga fila di persone che si fermano al banco per chiedere informazioni sull’iniziativa. «Ogni singolo euro che incassiamo - ha spiegato Cesare Bassani - verrà devoluto in favore di queste associazioni, che si adoperano per dare una mano alle persone in difficoltà. L’iniziativa è al suo secondo anno: con un gesto semplice, gustando un buon caffè, possiamo aiutare chi, a sua volta, aiuta i più bisognosi». •

A.ROM.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1