Lunedì sera rovente A Fraine va in fumo un minibus di linea

Fraine  Una istantanea dell’incendio del minibus di linea
Fraine Una istantanea dell’incendio del minibus di linea

La calma serale della frazione in collina si è interrotta bruscamente lunedì sera a Fraine. L’abitato che si incontra risalendo da Pisogne la strada che porta verso la Val Palot ha fatto i conti con l’allarme per un incendio che ha decisamente lasciato il segno; fortunatamente senza creare problemi alle persone e neppure alle abitazioni. Non è ancora chiaro quale sia stata la causa scatenante, anche se è probabile che all’origine ci sia un problema all’impianto elettrico del mezzo andato in fumo; comunque sia un minibus da 19 posti usato per i servizi di linea, un veicolo che quotidianamente copre la strada che collega il capoluogo alle zone collinari, ha preso improvvisamente fuoco. L’automezzo era da poco arrivato nel borgo, ed era stato parcheggiato nell’area di sosta in una zona poco distante dal centro. Le fiamme lo hanno avvolto rapidamente, e a dare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno allertato la centrale operativa dei vigili del fuoco: sul posto sono arrivati quelli di Darfo Boario che in pochi minuti hanno spento l’incendio. Fortunatamente a bordo non c’era nessuno, e nessun altro mezzo è rimasto danneggiato dal fuoco. I vigili del fuoco hanno quindi provveduto alla bonifica e alla messa in sicurezza dell’area.•. Al.Rom.

Suggerimenti