Niente Via Lucis dal vivo per la santa più amata

Recita  anche Bibi Bertelli
Recita anche Bibi Bertelli

•• Gli interpreti sono praticamente i medesimi che dal vivo danno vita dal vivo al percorso devozionale della «Via Lucis» ma questa volta li potremo ammirare solo sui teleschermi e sui profili Facebook anziché nelle strade e nelle piazze di Bienno. L’emergenza sanitaria ha costretto l’organizzazione a sospendere la tradizionale manifestazione tanto cara alla gente di Bienno e dedicata a Santa Geltrude Comensoli (al secolo Caterina Comensoli) co-patrona del paese. Il comitato organizzatore «Via Lucis» ha condiviso il progetto ideato dal Cctc e così Bibi Bertelli è riuscita a coordinare la «Via Lucis», imperniata sul film combinato fra animazione 3D al computer ed attori reali. Gli attori che frequentano i corsi teatrali organizzati in valle recitano su testo drammaturgico brani della stessa Santa Geltrude, di Papa Francesco, di Nini Giacomelli e di Bianca Bibi Bertelli e di Madre Zaveria Cassia, mentre il «Volo d’Angeli» curato da Silvia Dante, direttrice artistica della Scuola di danza «La Maison», è interpretato da un gruppo di danzatrici della scuola. Bibi Bertelli spiega che il film «evoca e suggerisce in chiave moderna e con l’utilizzo della tecnologia 3D, il borgo di Bienno con la sua gente e la sua storia. La drammaturgia è permeata dai pensieri e dagli scritti che Madre Geltrude ha lasciato quale testimonianza della sua fede e del suo cammino». Il film viene trasmesso contemporaneamente questa sera alle ore 20,30 su Teleboario, Più Valli Tv e sulle pagine facebook del comune di Bienno, Bienno Turismo e Mostra Mercato Bienno.•. L.Ran.