CHIUDI
CHIUDI

29.11.2020 Tags: Esine

Scuole a «cinque stelle», la Sacca ringrazia

Esine: l’edificio appena sistemato che ospita il polo scolastico della Sacca
Esine: l’edificio appena sistemato che ospita il polo scolastico della Sacca

Ha spaziato dall’adeguamento degli edifici scolastici al miglioramento dell’arredo urbano la recente campagna cantieristica aperta a Esine dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Emanuele Moraschini. L’ente locale ha fatto realizzare interventi migliorativi sul polo scolastico della Sacca per 70mila euro, finanziando la messa a norma dell’impianto elettrico e il rifacimento dei pavimenti. Con un intervento dal costo analogo si è poi provveduto alla sostituzione dei serramenti delle aule, della palestra e degli spazi comuni con nuovi e risparmiosi infissi in pvc. E adesso arriva il turno di altre opere, questa volta, sempre restando alla Sacca, a beneficio della scuola dell’infanzia: «Abbiamo intenzione di effettuare una riqualificazione generale dell’edificio - anticipa il primo cittadino - e di occuparci anche del plesso scolastico del capoluogo, che è di dimensioni più ampie e che risulta più complesso da sistemare». DALL’EDILIZIA scolastica all’arredo urbano, chi passa in questi giorni da via Manzoni può notare l’abbellimento di questa parte del territorio. Grazie infatti alla collaborazione dei volontari della cittadina sono state messe a dimora decine di rose bianche nella grande rotonda e negli spazi circostanti, e contemporaneamente è stata installata una struttura leggera destinata a fare da supporto ad altre piante di rose, stavolta rampicanti, che una volta cresciute faranno da barriera vegetale migliorando la fruibilità dell’area retrostante, ora dotata di panchina e fontana. Un passaggio ciclopedonale e un attraversamento completano l’operazione. A lavori finiti, il sindaco ha voluto ringraziare non solo i volontari che si sono dati da fare, ma anche le imprese del territorio che si sono fatte carico dell’opera di abbellimento dell’area, destinata anche a essere gestita dagli sponsor privati. •

Luciano Ranzanici
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1