CHIUDI
CHIUDI

16.11.2019

Depuratore, bufera sul Broletto dopo il sì E Gavardo non molla

Dopo il via libera al depuratore sul Chiese la Provincia è sempre più isolata dal territorio. L’esecutivo di centrosinistra è sotto il fuoco amico del Pd e delle forze di centrodestra. E il sindaco di Gavardo annuncia una nuova controffensiva: «In aula ho visto cose incredibili, ma non molliamo. Quell’impianto non lo vogliamo». •> PAG 20

REBONI
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1