CHIUDI
CHIUDI

01.10.2020

In viaggio nei secoli bui Le «streghe» bresciane

Sarà una delle parti più orribili della storia umana e della chiesa a tenere banco sabato 10 ottobre, dalle 20,45 in poi, nell’aula consiliare di Nuvolera, al civico 1 di via Italia. Nella cornice delle Giornate europee del patrimonio, invitato dall’assessorato alla Cultura, lo storico Luca Sorsoli terrà una conferenza sul tema della stregoneria nel Bresciano, ma anche sui miti e le leggende dei secoli scorsi, quando si credeva che i boschi fossero infestati da folletti, maghi, demoni e appunto, specie all’ombra degli alberi di noce, da streghe. Venivano definite tali donne emarginate, oppure esperte nell’uso delle erbe medicinali. Qualsiasi abilità o spiritualità femminile offriva lo spunto per far emergere paure prettamente maschili e per torturare e mandare sul rogo preziose guaritrici. Per la serata «Sito sito ria le strie» i posti vanno prenotati, perché a causa delle disposizioni sanitarie sono al massimo 30. Lo si può fare telefonando allo 030 6898370 o scrivendo a biblioteca@comune.nuvolera.bs.it. •

C.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1