CHIUDI
CHIUDI

14.07.2020

Paesi al rilancio, Sabbio abbellisce il centro

Nella piazza Rocca di Sabbio Chiese arriva una nuova pavimentazioneLavori in arrivo anche attorno al monumento ai Caduti
Nella piazza Rocca di Sabbio Chiese arriva una nuova pavimentazioneLavori in arrivo anche attorno al monumento ai Caduti

La storia e l’architettura hanno «premiato» Sabbio Chiese facendo diventare il centro di questo paese un piccolo salotto che merita certamente una visita. Ed è proprio per mantenerlo attraente che il Comune ha deciso di investire in restauri del centro una parte dei fondi per il rilancio post pandemia arrivati dalla Regione. La regola prevede che le opere pubbliche vengano messe in cantiere entro il 31 ottobre, e a Sabbio - una municipalità di 3.900 abitanti circa - ci si è subito dati da fare per trovare una destinazione utile ai 200mila euro di contributo ricevuti. QUALE SARÀ l’impiego dei fondi? «Oltre la metà di questa risorsa - spiega il sindaco Onorio Luscia -, circa 101.600 euro, sarà utilizzata per finanziare un corposo progetto di asfaltature che interesseranno in particolar modo la zona del Cletem, che si estende da oltre il cimitero in direzione Barghe». Altri 34.800 euro serviranno per un impianto semaforico da collocare su via XX Settembre, a Pavone, ma anche alla posa di segnaletica orizzontale su varie strade comunali. «VERRANNO RIDEFINITE la fermata dell’autobus e l’area che la precede posando un impianto semaforico a chiamata - continua Luscia -, a beneficio soprattutto dei ragazzi che vanno a scuola e delle famiglie che utilizzano invece il vicino parco giochi realizzato nella zona della via Stampatori, a Pavone». E veniamo al centro storico, perchè un altro investimento è quello relativo alla sistemazione, riqualificazione o sostituzione della suggestiva pavimentazione in pietra che interessa l’antica piazza Rocca (qui il porfido era stato posato negli anni ’90 del secolo scorso, e ora è molto usurato), vicino all’ingresso del monumento simbolo di Sabbio e della Valsabbia, della zona del monumento ai Caduti (a lato del municipio) e il parcheggio di via Parrocchiale, proprio dietro la casa di riposo. Il tutto per un esborso pari a 49.400 euro. L’ultimo progetto, per circa 14.200 euro, prevede la sistemazione del tappeto sintetico di un campetto di gioco destinato agli allenamenti dei più piccoli all’interno del Centro sportivo. NEL FRATTEMPO, il paese sta ricavando un doppio beneficio da A2A a Clibbio: l’azienda ha dovuto posare dei sottoservizi, e ora sta stendendo un nuovo manto d’asfalto nei tratti della viabilità che sono stati interessati dallo scavo. Interventi di asfaltatura che interessano, sempre attraverso A2A, anche altre zone della cittadina; a partire da quella artigianale. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Massimo Pasinetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1