CHIUDI
CHIUDI

10.05.2019

Servizi, conti e occupazione In Consiglio è scontro totale

Non è stata proprio una tribuna elettorale ma quasi: durante l’ultimo consoglio comunale, la minoranza di «Insieme per Sabbio» (Chiese) ha fatto un bilancio impietoso dei 5 anni di mandato della giunta del sindaco Onorio Luscia. A partire dal bilancio; che secondo il capogruppo Germano Bonomi sarebbe «ancora in buono stato per quanto ereditato dal passato. Ma la Corte dei Conti oggi tira le orecchie al nostro Comune per una gestione lacunosa e un eccessivo ricorso all’anticipazione di cassa. Si è visto un uso non condivisibile delle risorse: per esempio, il pareggio della casa di riposo comunale ha visto il Comune sborsare centinaia di migliaia di euro in 5 anni. Ma questa ha 40 ospiti, neanche tutti di Sabbio, mentre il Comune conta 1200 famiglie. Con questi fondi si poteva far molto per loro». Ricordando che il prelievo fiscale è rimasto tale in barba alla promessa di abbatterle, la minoranza ha rincarato sul caso della segheria Marchesi, una pratica in sospeso da 5 anni, e sulla richiesta della Marvon di realizzare un nuovo sito produttivo a Sabbio: «La maggioranza non s’è dimostrata all’altezza della situazione. Abbiamo visto indecisione, e le scelte sono poi arrivate per paura, non per convinzione». Ce n’è anche per la democrazia. Perché «le commissioni sono state poco utilizzate, coinvolte più per informarle a cose fatte che per discutere. Senza dimenticare i giovani - ha continuato Bonomi - ignorati in questo mandato, e neppure la polizia locale, che oggi ha in organico un solo agente e part time che per la sicurezza e il controllo del territorio non basta». La risposta del sindaco? Ha riguardato il bilancio della Rsa e l’insediamento Marvon: «Il primo implica una scelta politica, il secondo anche. Abbiamo detto no per non appesantire un’area già intasata con 30mila metri quadri che avrebbero impattato sull’ambiente. Era facile dire sì a un milione di euro e far respirare il bilancio. Ma la scelta è stata ambientale. Non economica». •

M.PAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1