CHIUDI
CHIUDI

20.09.2020 Tags: Idro

Turista tedesco in bici sbatte su un parabrezza

I rilievi della Polizia locale in via Trento a Idro
I rilievi della Polizia locale in via Trento a Idro

Appare piuttosto confusa la dinamica dell’incidente che ieri a Idro ha coinvolto un ciclista tedesco. Tutto è accaduto alle 12.30 quando l’uomo, un 48enne in vacanza sul lago d’Idro, in sella alla sua bici, percorreva via Trento in direzione di Anfo. All’altezza della pizzeria Arrigo un’Audi che procedeva in senso contrario, con a bordo una coppia di rientro dalle vacanze a Pinzolo, si è fermata per svoltare a sinistra nel parcheggio sopra la Chiesa di Santa Maria ad Undas. L’AUTOMOBILISTA sostiene di essersi visto piombare il ciclista sul cruscotto senza essersi mosso e una testimone parla di un’altra macchina scura schizzata via a tutta velocità. Date le difficoltà a comunicare con il ferito, non perché fosse incosciente, ma per via della lingua, tutto rimane un po’ confuso; toccherà ai vigili della Polizia locale della Valle Sabbia, intervenuti sul posto, ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente per capire se vi sono responsabilità altrui all’origine dell’incidente. Il ciclista tedesco, che non ha mai perso i sensi, è stato soccorso dai volontari dall’ambulanza e dall’auto medicalizzata e trasferito in codice giallo all’ospedale di Gardone Valtrompia; appena starà meglio anche la sua testimonianza sarà utile per ricostruire la dinamica dell’incidente. Un gran brutto pomeriggio sul lago d’Idro visto che appena un paio d’ore dopo nello scontro tra un’auto ed una moto ha perso la vita un motociclista valsabbino.

M.ROV.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1