CHIUDI
CHIUDI

01.10.2020 Tags: Lumezzane

Inviti dalla torre dei fotografi

La torre Avogadro diventa una galleria fotografica
La torre Avogadro diventa una galleria fotografica

Calato il sipario su «Estival», che tra agosto e i primi di settembre ha raccolto un ampio pubblico nei teatri all’aperto e in scenari naturali, a Lumezzane il movimento culturale si toglie di dosso la polvere accumulata durante il lockdown e cerca di ritagliarsi una normalità. Domani alle 20,30, dopo otto mesi di fermo, il «Photo Club» riaprirà anche la torre Avogadro per dare il via a una nuova stagione di eventi e mostre. Come è ormai consuetudine sarà proprio l’associazione valgobbina che riunisce gli appassionati di fotografia ad aprire il cartellone proponendo la rassegna «Immagina». In vetrina gli scatti realizzati ed elaborati da 19 componenti del gruppo che hanno immortalato paesaggi, la volta celeste, figure e altre suggestioni. Tra gli autori, per esempio, c’è chi ha «catturato» le comete, oppure scorci dell’isola d’Elba. L’associazione guidata dal presidente Claudio Baronio, a sua volta autore di una serie di opere parte dell’allestimento, porterà nella torre Avogadro i lavori di Claudia Inselvini, Gianpietro Medaglia, Cristina Gnutti, David Johns, Maurizio Capra, Luigi Cocca, Tiziano Bellini, Mirko Zanetti, Silvano e Serena Savesi, Stefano Melzani, Diego Bernardini, Enrico Saleri e altri ospiti. LA MOSTRA, a ingresso libero, resterà aperta fino all’11 ottobre, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19 e dal lunedì al venerdì dalle 20,30 alle 22,30: all’interno mascherina obbligatoria e accessi regolamentati. Nonostante la sede del gruppo sia al momento chiusa ai soci per i noti motivi sanitari, il sodalizio non ha mai smesso di essere creativo. Una delle ultime esperienze è stata un’uscita nelle Torbiere del Sebino; senza dimenticare gli scatti da casa durante il lockdown postati sui social. •

F.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1