SEGGI CHIUSI

Referendum, il quorum non è raggiunto. Nel Bresciano affluenza al 20%.

Un bresciano su 5 ha votato per i referendum
Un bresciano su 5 ha votato per i referendum
Un bresciano su 5 ha votato per i referendum
Un bresciano su 5 ha votato per i referendum

Nessuno dei cinque quesiti referendari sulla giustizia ha raggiunto il quorum del 50%+1 degli aventi diritto (qui i dati provinciali). L’affluenza, secondo i dati definitivi resi noti dal Viminale, è stata infatti poco superiore al 20,9% nei 7.903 comuni italiani. Nel dettaglio il primo quesito, quello sulla Legge Severino, ha avuto un’affluenza del 20,95%, la più alta. Per il secondo, sulla limitazione delle misure cautelari, l’affluenza è stata del 20,93%; stessa percentuale, 20,93%, anche per il terzo quesito, sulla separazione delle funzioni dei magistrati. Si è attestata al 20,92% per gli altri due quesiti: il quarto sul diritto di voto per i laici nei consigli giudiziari sulle valutazioni dei magistrati e il quinto sull’abolizione della raccolta di firme per la candidatura dei togati al Csm. Nel Bresciano è stata del 20,67%, con l'affluenza più bassa a Pertica Bassa (11,76%) e la più alta a Paspardo (74,13%). Brescia città si ferma al 18,68%.  Un risultato molto al di sotto delle aspettative di quanti hanno proposto e sostenuto la campagna referendaria (qui il nostro editoriale).